Mastino

Il mondo è stato fatto da assassini.
Meglio che ti abitui all’idea.
Sandor Clegane

Mastino.
Una parola semplice, incute timore, ti parla di zanne sfoderate, zampe in progressione sistematica verso la tua gola.
Qualcosa che può popolare incubi, terrori ancestrali.
Ognuno di noi ha un mastino che sbuffa fiato caldo sul collo tirando la catena del terrore.
Ognuno di noi SA che qualcosa giù nel buio dell’angoscia rivelata ha pazienza.
E aspetta.
Ci sono sere e sere.
Giorni e giorni.
Ragnatele d’odio e di rancore così perfette da togliere il fiato, dotate di una suprema bellezza intrinseca, una sfolgorante nemesi assoluta.
Ma non fluttuano nella brina d’autunno, tra i fili d’erba di una collina profumata.
No.
Loro colpiscono.
Recidendo e cauterizzando, tornando a recidere, ricominciando a squarciare ferite mai guarite, mai davvero suturate nel profondo.
E basta così poco, davvero così poco per ridare respiro a questi mostri ghignanti, davvero così poco.
E ti trovi solo a vagare, l’oggetto premuto all’orecchio che scivola odio incandescente, torrenti di acciaio fuso, perfezione assoluta, letale.
La perfezione di un assassino, di un mastino che vaga in cerca della tua anima.
E che sempre, sempre, riesce a trovarla.

Ho l’anima piena di buche e ad ogni temporale la situazione peggiora.
MDV

Annunci

7 thoughts on “Mastino

  1. Caroline Kiig ha detto:

    Qualcuno di noi è addirittura mastino per se stesso.

  2. metalupo ha detto:

    Alla fine è sempre una lotta. da qualsiasi parte provenga il nemico.
    Grazie, benvenuta.

  3. Caroline Kiig ha detto:

    Prego, anzi, mi sono permessa di linkarti.
    Buona giornata!

  4. Adddorooo! è uno dei miei personaggi preferiti.

  5. PIMPRA ha detto:

    … io lo chiamo Demone…

  6. vetrocolato ha detto:

    ..più buchi che anima.
    Conosco la sensazione, conosco il mastino.
    Bisogna fotterlo. Col sorriso, possibilmente.
    Ma bisogna fotterlo.
    Se no ti fotte lui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...