Santa Ana

Uscire alle sei del mattino il nove gennaio, trovare otto/nove gradi.
Una sensazione strana, sbagliata.
Sullo sfondo una specie di vento teso, tiepido, un respiro maligno che fa splendere un sole accecante.
Un amico mi ha parlato secoli fa del Santa Ana, il vento del diavolo, che spesso spazza la California portandosi dietro pazzia e fuoco.
Forse il Santa Ana è arrivato fin qui, forse è tempo di fuoco.

Giuro che non so chi cavolo sia Lexi Amberson, ma spulciando in rete alla ricerca di un qualcosa che spiegasse ufficialmente l’effetto Santa Ana, mi sono imbattutto in questo chiamiamolo flusso di coscienza che spiega un pò la faccenda.

Inoltre Lexi è una gran topa.
Questo non guasta.

Annunci

6 thoughts on “Santa Ana

  1. shesnotamerican ha detto:

    A me che piace restare undercover:
    i blog che raccontano della propria vita, ma soprattutto, quelli con foto della propria vita, danno ansia.
    Ribadisco: Lexi mi ha fatto venire l’ansia.

  2. zoon ha detto:

    uomo, è dell’87: ti arrestano…

  3. metalupo ha detto:

    Uomo, 87 a casa mia fa 25, barely legal ok, ma topa rimane. Inoltre la ragazza ha un appeal particolarmente inquietante.
    http://www.flickr.com/photos/62018753@N00/368437568/
    Eppoi scrive bene.

  4. U.A. ha detto:

    cose windigo Ciccio!!!U.A.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...